3-disagio-abitativo-e-marginalita

L’abitare è per noi un ambito trasversale di sperimentazione su cui abbiamo investito attraverso la proposta e realizzazione di progetti innovativi.

La dimensione dell’abitare ha assunto un’importanza sempre più preponderante per i target dei nostri servizi e per i territori in cui lavoriamo. In stretta collaborazione con le amministrazioni comunali abbiamo avviato progetti sperimentali di accoglienza sociale e autonomia abitativa. Rispondiamo attraverso questi progetti al disagio abitativo di cui sono portatori soggetti e nuclei familiari in condizione di marginalità o in uscita dai percorsi di accoglienza.

Ma la nostra idea di abitare va oltre la casa in sé e si oggettiva anche nei progetti finalizzati ad abitare i territori attraverso interventi di mediazione di strada, che costruiscono nelle città reti di supporto a partire dalla strada.

 

I nostri servizi e progetti:

Servizi di accoglienza temporanea di seconda soglia, Progetti emergenza freddo, Accoglienza sociale per soggetti in condizioni di marginalità, Appartamenti volano per l’autonomia di nuclei familiari e singoli con disagio abitativo, Mediazione di strada

Scopri di più